domenica 4 novembre 2018

p. Franco Moscone nominato Arcivescovo di Manfredonia,Vieste e San Giovanni Rotondo


Sabato 3 novembre abbiamo appreso con molta gioia la notizia della nomina di p. Franco Moscone - Rettore del Collegio Emiliani dal 2000 al 2005 e attualmente Preposito generale dei padri somaschi - a vescovo della diocesi di Manfredonia, Vieste e San Giovanni Rotondo in Puglia.
Nei suoi anni di rettorato p. Franco ha dato un grandissimo contributo allo sviluppo della nostra scuola, che ha sempre accompagnato in questi anni con attenzione e affetto.
A lui vanno gli auguri di tutta la comunità scolastica per il suo nuovo servizio e la nostra affettuosa preghiera.

La notizia riportata dalla Gazzetta d'Alba: clicca qui

venerdì 2 novembre 2018

Lettera alla comunità scolastica



A tutta la comunità scolastica
Nervi 2 novembre 2018

Carissimi tutti,
desidero per prima cosa ringraziare ognuno di voi per la solidarietà e l’amicizia che avete dimostrato al Collegio in questi giorni molto difficili.
Tanti di voi sono stati qui fin da martedì mattina presto, per aiutarci a fronteggiare l’emergenza, a valutare i danni, ripristinare e pulire la struttura. Tanti si sono proposti, facendosi presenti nei modi più diversi. Tutti ci siete stati vicini, dando prova della forza della solidarietà che si scatena nell’emergenza, e del bene che volete alla nostra scuola.
In questi frangenti appare molto chiaro che solo con questa forza che viene da tutti è possibile ricominciare.
I danni alla struttura antica del Collegio, nel suo lato mare, sono ingenti. L’ufficio economato è stato travolto dall’acqua ed è stata necessaria - la notte di lunedì - una evacuazione immediata, realizzata con l’aiuto di tutti gli ospiti fissi del Collegio. La terrazza mare, la facciata mare, molti infissi e finestre sono stati danneggiati in modo irreparabili e avranno bisogno di interventi seri e costosi.
Mercoledì nel tardo pomeriggio l’emergenza era comunque superata: l’economato ha ripreso a funzionare, la rete internet è stata ripristinata, molti locali sono tornati ad essere agibili.
Grazie a Dio la struttura nuova della scuola e la parte della Secondaria di primo grado non sono state colpite in alcun modo, e lunedì prossimo potremo ricominciare serenamente la vita scolastica.
Fino a che i locali non saranno ripristinati, l’economato funzionerà nella sede provvisoria collocata nell’aula azzurra (lato di levante del cortile), ma orari di ricevimento, numero di telefono e altri riferimenti rimangono quelli di sempre.
Grazie a tutti. Il cammino insieme prosegue e abbiamo più che mai bisogno del vostro sostegno e della vostra amicizia.
Un caro saluto a ciascuno: studenti piccoli e grandi, genitori, insegnanti, personale non docente, amici.
Con affetto

p. Andrea Marongiu, rettore
e comunità del Collegio Emiliani

Carissimi,
una postilla doverosa alla mia lettera di questa mattina. 

Non solo noi del Collegio siamo stati colpiti dalla mareggiata, ma anche tante famiglie di alunni, amici, vicini.
Anche a loro va più che mai il nostro pensiero e la nostra solidarietà.
p. Andrea